in «Umanità Nova», Roma, 24 giugno